Pagine

giovedì 10 febbraio 2011

ad un grande uomo..

e da oggi non ci sei più.
le lacrime scorrono veloci e copiose sul mio volto.
sei stato un grande uomo.. e per grande intendo davvero GRANDE...sei stato un padre, un capitano, un saggio, un profeta.. sei stato un uomo da conservare sempre nel cuore.
sei stato.......
davvero molto per me.
abbiamo avuto poche occasioni di incontro negli ultimi anni ...le vite cambiano, si trasformano... ma ogni volta che ti incontravo era come tornare a casa dopo qualche anno all'estero.
il tuo lungimirare era unico. le tue parole erano sempre un passo oltre i pensieri.

la tua ironia era straordinaria.
ricordo quando da piccola entravo in casa vostra in silenzio e tu mi dicevi
"eccola quì, silenziosa come un barbagianni..."
ricordo le tue rime "rapido ed invisibile come un sommergibile.." e quel tuo furbo sorriso da rapace..
ricordo, quella volta a Roma che ti incazzasti con me e tua figlia per chissà quale adolescenziale battibecco e nella furia delle tue parole, e nell'intento di far partire quel maledetto ascensore ti uscì un "dio citofono"
ricordo i tuoi successi ed impegni in politica... ti vedo ancora, alla sera, davanti alla tv, cristonare contro i parlamentari, con la tua muratti accesa ed un bicchiere di scotch di fianco alla poltrona..
ricordo quella visita al parlamento ed al tuo ufficio da grande uomo..
ricordo le tue disavventure in auto, le mille peripezie per aggiustare quel castello e quelle per venderlo..
ricordo i bagni in piscina, quando da piccole ci portavi dalla tua prima moglie.
ricordo le gite in montagna, i pic nic in riva al fiume, il riposino in pace, che poi non era un riposino.. ma il cimitero.
ti vedo viaggiare sulla tua meari verde con gli interni foderati di pelle di pecora..
ti vedo ancora camminare nel prato con il tuo bastone accompagnato dai tuoi barboncini grigi.. ti vedo ancora, anche se non ci sei più..
Grazie per i tuoi insegnamenti. per avermi cresciuta e trattata sempre come una figlia, grazie per le tue parole forti dette quando eravamo solo delle ragazzine, che a ripensarci adesso mi fanno sorridere.
Silenziosamente hai abbandonato questo mondo. ma la tua presenza, per chi ti ha conosciuto, non ci abbandonerà mai. resterà forte nei nostri cuori e nelle nostre menti.
Ciao grande uomo.

4 commenti:

  1. E' bellissimo questo ricordo..
    me lo sono immaginato anche io attraverso le tue parole..
    ora capisco molto di te, delle tue ascendenze, di ciò che ti piace e affascina..
    di ciò che meriti, tesoro

    RispondiElimina
  2. addio grande Uomo!!!

    RispondiElimina
  3. Tesoro mi dispiace tanto...non è facile accettare la scomparsa delle persone che amiamo, molto spesso come dici tu sembra che siano ancora qui e forse a me piace pensare che sia così, da qualche parte...
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  4. questo ricordo è davvero commovente, rimarrà nei vostri cuori, nel tuo cuore, prorpio perchè è stato un grande uomo e prorpio perchè vi ha lasciato molto di lui. Anche io voglio sperare che da qualche parte le persone che amiamo ci aspettino.

    Ti abbraccio Monica

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...